TECNOLOGIA DEI SOLARI

I Laboratori di Ricerca RoC®, all'avanguardia nell’ambito della Fotoprotezione, sono ormai da anni impegnati nell'ottimizzazione di una Associazione di  Filtri UV [raggi ultravioletti] Protettivi e Fotostabili, il cui effetto congiunto riesca a fornire una copertura ad ampio spettro dei raggi nocivi del sole [UVA e UVB]


Oltre all'effetto abbronzante, i raggi del sole possono anche provocare danni alla pelle, riassumibili in tre diversi gradi:
  • Scottature, causate dall'effetto dei raggi UVB sulla pelle.
  • Invecchiamento prematuro della pelle, rughe e macchie, causate dai raggi UVA che penetrano nel derma.
  • Conseguenze più pesanti e spesso irreversibili, quali il tumore della pelle, possono essere causate, inoltre, dai raggi UV, la cui ripetuta azione aggressiva altera le cellule e danneggia il DNA. I raggi UVB portano direttamente a delle mutazioni nel DNA delle cellule, mentre i raggi UVA alterano la membrana cellulare attraverso l'azione citotossica dei Radicali Liberi, con la conseguente possibile formazione di cellule tumorali.
L'impegno negli anni dei ricercatori RoC® ha prodotto una combinazione di Filtri in grado di offrire un più ampio spettro protettivo per la pelle. I filtri UVB e UVA, Tinosorb®M e Tinosorb®S dall’elevata fotostabilità, cui si aggiungono i due filtri UVA, Uvinul A+ e il Butyl Methoxydibenzoylmethane, in grado di assorbire le radiazioni, anche quelle più lunghe, dei raggi ultravioletti.

L’associazione Brevettata  di Filtri RoC®si rivela Fotostabile anche sotto l'effetto dei raggi ultravioletti per cui, rispettando le modalità di applicazione, garantisce efficacia e protezione anche dopo esposizioni estreme [mare aperto o alta montagna].